ItalianEnglishFrenchGermanJapanesePortugueseRussianSpanish

Storia

Com'è nato il nostro borgo.

Tra arte e natura nasce Borgociterium

Cerisano, suggestivo paese delle Serre Cosentine situato a 650 m. circa di altitudine, già nel corso del XIII secolo era un centro di grande interesse e di una certa rilevanza demografica.
Cerisano conserva la sua storia fatta da avvenimenti ed eventi che lo portano ad essere non solo un comune di valore storico e culturale,ma anche un paese ricco di un sorprendente patrimonio ambientale. Posto ai piedi del monte Cocuzzo signoreggia la conca cosentina e dal 1984 è stato dichiarato comune di interesse turistico e di grande pregio.
Appassionante è il centro storico del paese e ancor di più lo sono le gite in montagna con una catena di altipiani di rigogliosi boschi di faggio e castagno. A fine agosto e nei primi giorni di settembre vi si svolge il Festival delle Serre (arrivato alla XV edizione) con varie sezioni dedicate al cinema, jazz, teatro, musica classica, arti visive ed incontri culturali.
Il Centro storico di Cerisano si estende ai piedi del Palazzo Sersale e della piazza antistante, che domina dall'alto tutto il borgo, formato da rilassanti strade facilmente percorribili. Interessanti e ricche di pregevoli opere sono le numerose chiese che sorgono nel centro, tra le quali quelle di S. Ugolino santo e patrono di Cerisano, di S. Domenico, di S. Lorenzo Martire, del Carmine, di Santa Maria degli Angeli e convento dei Riformati (Oasi S. Antonio), degli Schiucchi , e quella di S. Giovanni Battista nella località Santojanni.



I monumenti di maggiore attrazione ed interesse sono Palazzo Sersale, Palazzo Zupi, Casino Greco, Monumenti ai Caduti, Monumento a S. Ugolino.
Secondo alcune ipotesi il territorio di Cerisano, fondato dagli Enotri, sarebbe stato conosciuto già dai Greci con il nome di Citerium.
Ed è questo particolare che ispira i proprietari di Borgo Citerium Resort nel dare il nome alla propria struttura; antico borgo risalente al XVIII secolo recuperato allo stato originale, e poi egregiamente portato a nuova vita attraverso un minuzioso e completo rifacimento.
La famiglia Patitucci, ideatrice della realizzazione del resort, è egregiamente riuscita a coronare il proprio sogno: realizzare una costruzione moderna, giovane, ricca di ogni confort per allietare i propri ospiti, mantenendo però la struttura originale immersa nel verde di una meravigliosa campagna dove la natura fa da indiscussa protagonista.